Catanzaro, l’ospedale “Pugliese” sconfigge il virus: si svuota il reparto di malattie infettive

Catanzaro – Ancora una buona notizia in arrivo dall’ospedale “Pugliese”. Dopo le dimissioni degli ultimi tre pazienti non ci sono più ricoverati per coronavirus presso il reparto di Malattie infettive. (nella foto una parte dello staff sanitario)
Proprio questa mattina, infatti, i tre degenti ricoverati nella fase acuta della pandemia alcune settimane addietro sono stati dimessi su disposizione del primario del reparto, Lucio Cosco. Tra loro anche un’anziana in precedenza ospite della casa di riposo “Domus Aurea” di Chiaravalle Centrale che ha rappresentato uno dei maggiori focolai di infezione della Calabria.
Da un paio di settimane, inoltre, non c’erano più ricoverati nemmeno nel reparto di terapia intensiva del “Pugliese Ciaccio”. Nei mesi scorsi sono stati ricoverati e guariti all’ospedale di Catanzaro anche due pazienti trasferiti, in condizioni disperate, da Bergamo e Cremona e che dopo un mese dopo il loro arrivo sono potuti tornare a casa finalmente guariti.