x

x

giovedì, 29 Febbraio, 2024
HomeCalabriaCampionato di Eccellenza: vittoria al fotofinish per la capolista Sambiase, colpi esterni...

Campionato di Eccellenza: vittoria al fotofinish per la capolista Sambiase, colpi esterni per Digiesse, Stilo Monasterace e Paolana

E’ una dolce domenica, quella appena passata, per la capolista Sambiase: la vittoria al fotofinish contro la ReggioRavagnese, in virtù dei risultati sugli altri campi, permette infatti alla compagine lametina di iniziare a “scappare”: 4 i punti di distanza, adesso, dal Soriano secondo e 7 dalla Digiesse PraiaTortora terza. I giallorossi di mister Morelli iniziano la gara con il piede giusto e trovano subito il vantaggio dopo appena 6 minuti, con Umbaca. Dopo oltre 45 minuti di totale controllo, senza correre mai rischi, al primo tiro in porta al minuto 52, arriva il goal ospite, con il solito Beceiro. Quando ormai la sfida sembrava destinata al pareggio, arriva la rete di Cataldi al 92esimo. L’altro match di cartello della giornata, era sicuramente quello tra Cittanova e Soriano. Succede tutto nel primo tempo al “Morreale Proto”: i padroni di casa partono fortissimo e dopo 6 minuti sono già avanti di due (Condemi al 3′ e Tapparello tre minuti più tardi), il Soriano non crolla e, prima, al 25esimo trova la rete che accorcia le distanze con Straccia poi, in pieno recupero, pareggia l’incontro con Pertierra (45+5′).

Cade ancora la Vigor Lamezia che, nonostante l’arrivo di mister Fanello, non riesce a trovare una continuità di risultati. Contro il Bocale, arriva infatti la terza sconfitta in campionato: 1-0 il risultato finale, firmato dal calcio di punizione perfetto di Alegria al minuto 19, con gli ospiti in 10 per quasi tutta la partita, per l’espulsione di Curcio al 26esimo. Fa rumore, la vittoria della Stilo Monasterace che rifila ben 5 goal a domicilio allo Scalea: mattatore dell’incontro Mateucci, talento interessantissimo che già nella passata stagione aveva fatto vedere buonissime cose, autore di ben 4 goal. Di Coluccio l’altra rete dell’incontro.

Slide
Slide
Slide

Sugli altri campi, la 12esima giornata si era aperta con l’1-1 tra Brancaleone e Isola Capo Rizzuto. Ospiti in vantaggio nel primo tempo con il primo goal in maglia isolana di Tuta e in controllo del match quasi fino alla fine, nell’infinito recupero rischiano di capitolare: al 97esimo i padroni di casa pareggiano con i colpo di testa di Obinna, poi addirittura al decimo minuto di recupero l’estremo difensore giallorosso Reinholds neutralizza un calcio di rigore ed evita una clamorosa sconfitta ai suoi. Seconda vittoria in campionato per la Paolana che, dopo aver pescato dagli svincolati, sembra rinata. Contro il Gioiosa Jonica, protagonista, ancora, Angotti autore di una doppietta “di rigore”: in mezzo il goal del momentaneo pareggio di Ierinò. Vittoria esterna anche per la Digiesse PraiaTortora che, con un secco 0-2, sbanca il “Lopresti” di Palmi (reti di Ferracci e Puoli). Finisce senza reti, invece, il derby cosentino tra Rende e Morrone. Ora, appuntamento a mercoledì per le semifinali di Coppa Italia che vedranno impegnate Cittanova, Bocale, Sambiase e la sorpresa Trebisacce, unica squadra di Promozione rimasta nel torneo.

Giuseppe Notarianni

 

SEGUICI SUI SOCIAL

142,091FansLike
6,653FollowersFollow
380FollowersFollow

spot_img

ULTIME NOTIZIE