x

x

domenica, 21 Luglio, 2024
HomeCalabriaCalcio, Eccellenza: continuano a vincere Vigor Lamezia e Sambiase

Calcio, Eccellenza: continuano a vincere Vigor Lamezia e Sambiase

Non si arresta la marcia di Sambiase e Vigor Lamezia: anche questa domenica, entrambe vincono i rispettivi match e continuano a sognare la promozione diretta in Serie D. La vittoria più importante è, sicuramente, quella del Sambiase, perché arriva in uno scontro diretto che estromette (quasi del tutto) una concorrente alla corsa al titolo. Al “Gianni Renda”, fortino inespugnabile visto che finora tutte le squadre arrivate a Sambiase (tra Campionato e Coppa), sono tornate a casa sconfitte, i giallorossi di mister Morelli battono anche il Cittanova, aumentando a 13 le lunghezze dalla formazione di mister Nocera: una rete per tempo (Umbaca nel primo, Trentinella nel secondo) e secco 2-0 che porta Crucitti e i suoi a 43 punti in classifica.

La Vigor Lamezia, invece, trova il quarto successo consecutivo: quattro, come i goal rifilati alla Palmese. Un sonoro 0-4 fuoricasa, firmato Bernardi, Curcio, Garcia e dall’autogoal di Pititto, che fa sprofondare i neroverdi al 12esimo posto. Rincorre, a 12 punti di distanza dal primo e 4 dal secondo posto, il Soriano che rialza la testa dopo la battuta d’arresto contro l’Isola. Lo fa battendo, di misura, il fanalino di coda Morrone: la gara del “Primerano” finisce 2-1, grazie alla doppietta di Fioretti e al goal di Pansera. Ultimo posto per la giovane formazione amaranto, in virtù dell’importantissima vittoria casalinga della Paolana (1-0, Angotti), contro la Digiesse PraiaTortora.

Slide
Tenuta delle Grazie 13_6_2024

Sugli altri campi, la giornata si era aperta con il 2-2 del match di Sabato tra Gioiosa Jonica e Bocale (doppietta di Quintero per i padroni di casa, Nicolau e Baeza per i vincitori della Coppa Italia), poi nelle gare di domenica, successo di “corto muso” per la ReggioRavagnese nel match contro l’Isola Capo Rizzuto (decisivo Cordova), pareggio tra Scalea e Rende (2-2, Bertucci e Barbarossa per gli scaleoti, Costanzo e Bouvet per gli ospiti), e Brancaleone corsaro in casa della Stilo Monasterace (1-2, Rocca per i padroni di casa, Violi e Carbone per la formazione di mister Criaco).

Giuseppe Notarianni 

SEGUICI SUI SOCIAL

142,034FansLike
6,832FollowersFollow
380FollowersFollow

spot_img

ULTIME NOTIZIE