Brogli a Reggio Calabria, Salvini: “Elezioni da rifare”

- Advertisement -
Slider

Reggio Calabria – E’ immediata la reazione del leader della Lega Matteo Salvini alla notizia di nuovi arresti legati allo scandalo dei presunti brogli elettorali alle elezioni comunali a Reggio Calabria.
“Nuovi arresti per presunti brogli alle elezioni comunali di Reggio Calabria, con altre sei persone coinvolte di cui cinque ai domiciliari.
Si allarga lo scandalo che ha già coinvolto anche un presidente di seggio e un consigliere comunale del Pd. Elezioni da rifare, lo chiedono i cittadini perbene di Reggio e la Democrazia!”.
Lo afferma il leader della Lega Matteo Salvini in un post sui social network ripreso dalle agenzie di stampa