venerdì, 27 Gennaio, 2023
HomeCalabriaBomba d'acqua nel Catanzarese, la drammatica testimonianza di una donna rimasta bloccata...

Bomba d’acqua nel Catanzarese, la drammatica testimonianza di una donna rimasta bloccata in galleria a Copanello

Catanzaro – “Questa notte ho davvero avuto paura…. Una valanga di fango e detriti ci ha trascinati sotto la galleria di Copanello. Sono riuscita a portare l’auto fuori da lì seppure con un pneumatico scoppiato. Il resto… Le lacrime, la paura…. Le telefonate a 112, 115, vigili del fuoco…. Gli occhi smarriti e impauriti degli altri automobilisti… L’impossibilità assoluta di avere soccorso… “. Questa è la drammatica testimonianza affidata ai social di Enza Matacera, avvocato di Catanzaro, della gravità della situazione derivante dall’ondata di maltempo che questa notte ha flagellato la provincia di Catanzaro.

“Mi fa riflettere- aggiunge – su quanto ancora c’è da fare per rendere sicure le nostre strade in momenti come quello di stanotte. Sono fortunata, sono viva, posso raccontarlo. La mia auto è stata recuperata stamattina… Io sono a casa… felice di essermi svegliata nel mio letto. Grazie agli amici che ci hanno tenuto compagnia telefonica, ai carabinieri di Lamezia che hanno contattato quelli di Soverato… Grazie alla mia amica, compagna di sventura, che mi incitava a proseguire e a non fermarmi… E grazie a Santa Barbara, perché l’auto mi si è spenta sotto la galleria e si è riaccesa da sola…”.
(Immagine di archivio)

SEGUICI SUI SOCIAL

142,256FansLike
6,157FollowersFollow
389FollowersFollow

spot_img

ULTIME NOTIZIE