x

x

giovedì, 18 Aprile, 2024
HomeCronacaBianco, medico sospeso per false certificazioni malattia ad insegnante calabrese in servizio...

Bianco, medico sospeso per false certificazioni malattia ad insegnante calabrese in servizio al Nord

Sospensione per nove mesi dall’esercizio dell’attività professionale a carico di un medico, Pasquale Fausto Pulitanò, di 69 anni, residente a Bianco (Reggio Calabria), per avere prescritto certificazioni mediche con cui attestava false patologie ad un’insegnante. Pulitanò é accusato di truffa e falsità ideologica.

Le false attestazioni hanno consentito all’insegnante, 67enne anche lei calabrese, residente a Bova Marina, nel Reggino, di giustificare le assenze dalla scuola di Olgiate Comasco (Como) in cui era stata assunta a tempo determinato. Il provvedimento di sospensione è stato adottato dal Gip di Como, Massimo Mercaldo, su richiesta della Procura della Repubblica.

Slide
Slide
Slide

L’insegnante che ha beneficiato delle false certificazioni, grazie alle quali si è potuta assentare dal servizio per l’intero anno scolastico 2020/2021, è anche lei indagata per gli stessi reati di falsità ideologica e truffa ai danni del Ministero dell’Istruzione in relazione alla corresponsione di novemila euro di stipendi cui, in ragione dei suoi presunti comportamenti illeciti, non aveva diritto. Le indagini sul conto del medico e dell’insegnante sono state condotte, su delega della Procura della Repubblica di Como, dalla Guardia di finanza.
(Ansa)

SEGUICI SUI SOCIAL

142,061FansLike
6,769FollowersFollow
380FollowersFollow

spot_img

ULTIME NOTIZIE