lunedì, 28 Novembre, 2022
HomeCronacaAutorizzata l’estradizione in Italia del narcotrafficante della ‘Ndrangheta Rocco Morabito

Autorizzata l’estradizione in Italia del narcotrafficante della ‘Ndrangheta Rocco Morabito

Così come riporta l’Agência Brasil, la Corte suprema federale (Stf) del Brasile ha confermato l’autorizzazione all’estradizione in Italia del narcotrafficante della ‘Ndrangheta Rocco Morabito, 55 anni, boss appartenente a una delle più potenti ‘ndrine  della Locride, arrestato nel maggio dello scorso anno dalla Polizia federale a João Pessoa e poi trasferito al penitenziario Federale di Brasilia.

Respinto dunque il ricorso dei legali di Morabito che avevano sostenuto l’illegalità delle procedure nel marzo scorso quando il massimo tribunale brasiliano aveva già concesso l’approvazione all’estradizione.

Slide
Slide

Ora, secondo i termini di legge, il Governo federale dovrà consegnare il boss alle autorità italiane. In Italia Rocco Morabito è stato più volte condannato per un totale di oltre 100 anni di reclusione per casi di traffico internazionale di droga ma dovranno essere rispettati alcuni requisiti previsti dalle leggi brasiliane: tra questi la sottrazione della detenzione scontata in Brasile e l’applicazione di una pena massima di 30 anni di carcere.

SEGUICI SUI SOCIAL

142,254FansLike
6,013FollowersFollow
392FollowersFollow

spot_img

ULTIME NOTIZIE