venerdì, 9 Dicembre, 2022
HomeCalabriaAosta, avances e bacio a cameriera 17enne: pizzaiolo calabrese condannato a due...

Aosta, avances e bacio a cameriera 17enne: pizzaiolo calabrese condannato a due anni per violenza sessuale

Il tribunale collegiale di Aosta ha condannato a due anni di reclusione un pizzaiolo di 52 anni di Cassano All’Ionio (Cosenza) accusato di violenza sessuale ai danni di una ragazza 17enne. I fatti risalgono al 27 dicembre 2021 e sono avvenuti in un albergo dell’alta Valle d’Aosta.

Secondo la ricostruzione degli inquirenti la giovane, che svolgeva uno stage da cameriera, aveva subito avances non richieste e un bacio tra il collo e il mento, per poi sentirsi dire “peccato che non sei più grande, sei veramente caruccia”. Il tribunale, presieduto dal giudice Eugenio Gramola, ha accolto la richiesta di condanna del pm Manlio D’Ambrosi.

Slide
Slide

I giudici hanno inoltre disposto una provvisionale di risarcimento di 5 mila euro alla giovane, che si è costituita parte civile, e la frequentazione di un ‘corso di recupero’ per il condannato. Era stata la stessa giovane a denunciare il fatto ai carabinieri.

SEGUICI SUI SOCIAL

142,256FansLike
6,059FollowersFollow
389FollowersFollow

spot_img

ULTIME NOTIZIE