Anziana derubata e picchiata a morte in casa: condannati i responsabili

Sono stati tutti condannati i presunti responsabili della morte di un’anziana donna, vittima di rapina. La condanna più pesante è 17 anni e 4 mesi di reclusione per Massimo Berlingeri, 17 anni e 14 anni e 4 mesi rispettivamente per Alessandro Bevilacqua e Patrizia Caristo. Succedeva a Reggio Calabria nel 2017 mentre la vittima rientrava a casa dopo essere stata in chiesa. I rapinatori l’avevano attesa con l’intento di derubarla. La donna morì a causa delle gravi ferite riportate.