lunedì, 3 Ottobre, 2022
HomeCronacaAmbasciatore e Carabiniere uccisi: bandiere a mezz’asta a Reggio Calabria

Ambasciatore e Carabiniere uccisi: bandiere a mezz’asta a Reggio Calabria

“La nostra città si unisce al lutto dell’intera comunità per la scomparsa di questi due nostri connazionali rimasti uccisi nell’esercizio delle loro funzioni. E’ un giorno triste per tutti noi ci stringiamo attorno al dolore delle famiglie dei due giovani, siamo vicini all’Arma dei Carabinieri e all’intero corpo diplomatico del nostro Paese, chiedendo alle autorità nazionali ed internazionali di assumere tutte le iniziative necessarie affinché sia fatta più presto piena luce su questa triste vicenda”.
Con queste parole il Sindaco di Reggio Calabria Falcomatà dispone le bandiere a mezz’asta in segno di lutto dopo la tragica morte dell’Ambasciatore italiano in Congo Luca Attanasio e il Carabiniere Vittorio Iacovacci.
Le salme dei due sono giunte stanotte in Italia con un aereo di Stato a Ciampino: ad attenderli il Presidente Draghi e i Ministri Di Maio e Guerini che hanno voluto dimostrare la loro vicinanza ai familiare presenti. Assente per un’indisposizione il presidente Mattarella.
Sull’aereo viaggiava anche la moglie dell’Ambasciatore insieme alle loro tre figlie e alcuni dei congiunti del carabiniere partiti appositamente da Sonnino.
I funerali di stato si svolgeranno giovedì mattina a Roma.

SEGUICI SUI SOCIAL

142,269FansLike
5,972FollowersFollow
388FollowersFollow

spot_img

ULTIME NOTIZIE