Abusivismo edilizio a Lamezia Terme: sequestrato immobile

In via Beato Angelico gli uomini della stazione Carabinieri Forestale di Lamezia Terme e della stazione Carabinieri di Sambiase hanno posto sotto sequestro un edificio in costruzione di circa 100 mq privo di autorizzazioni. L’edificio in cemento armato e muratura ordinaria a forma rettangolare con una volumetria di circa 300 metri cubi. I militari hanno deferito all’AG il soggetto proprietario committente dei lavori per violazione delle norme urbanistico edilizio e antisismiche.