x

x

domenica, 26 Maggio, 2024
HomeCronacaAbusi edilizi: denunce e sequestri nel Crotonese

Abusi edilizi: denunce e sequestri nel Crotonese

Sono stati accertati da parte della sezione di Polizia Edilizia del Comando di Polizia Locale di Crotone tre abusi edilizi. Il primo nella zona di Poggio Pudano: gli agenti hanno posto sotto sequestro un muro di cinta, realizzato in cemento armato, di ben 33 metri di lunghezza e 2 di altezza. Il tutto era stato costruito senza alcuna autorizzazione edilizia dal proprietario dell’area.

Nel quartiere Fondo Gesù, poi, sono stati realizzati lavori di ampliamento di un balcone in una veranda coperta e un ampliamento di un fabbricato che affaccia sul mare, nell’area dopo il cimitero. Quest’ultimo, inoltre, realizzato all’interno della fascia dei 300 metri dalla battigia, dove occorre il visto paesaggistico. L’immobile è stato sequestrato.

Slide
Slide
Slide

Tutti gli autori di tali opere abusive, tra proprietari e committenti dei lavori, sono stati denunciati presso la Procura della Repubblica.

 

SEGUICI SUI SOCIAL

142,034FansLike
6,832FollowersFollow
380FollowersFollow

spot_img

ULTIME NOTIZIE