55enne pizzicato mentre accende roghi lungo la strada nel Cosentino: arrestato

incendio generica
- Advertisement -

Carolei (CS) – Pizzicato dai carabinieri mentre appiccava il fuoco ai margini della carreggiata. Per questa ragione i militari della Compagnia di Cosenza hanno tratto in arresto un 55enne di Cosenza accusato di incendio boschivo doloso.

Secondo quanto si è appreso, i militari della Stazione di Carolei, dopo la segnalazione di un automobilista, sono intervenuti lungo la statale 278, sul tratto che da Vadue conduce a Carolei, dove era stato avvistato un uomo che, percorrendo il tratto di strada a piedi, era intento ad accendere diversi fuochi lungo il margine della carreggiata.

Giunti sul posto i militari hanno accertato che effettivamente c’era una serie di piccoli focolai appiccati a breve distanza uno dall’altro. Poco dopo hanno sorpreso il 55enne nell’attimo in cui stava appiccando un ulteriore incendio con un accendino.
Una volta bloccato l’uomo i carabinieri hanno avvertito i vigili del fuoco che hanno provveduto a spegnere le fiamme prima che si propagassero alla vegetazione. Su disposizione dell’autorità giudiziaria, l’uomo è stato posto ai domiciliari.