x

x

mercoledì, 29 Maggio, 2024
HomeCalabriaProcura Salerno chiede condanna a 8 anni per ex giudice Marco Petrini...

Procura Salerno chiede condanna a 8 anni per ex giudice Marco Petrini e 6 anni per l’avv. Marcello Manna

Nel corso del processo con rito abbreviato che si sta svolgendo davanti al Giudice per l’udienza preliminare del Tribunale di Salerno, Carla Di Filippo, la Procura campana ha chiesto la condanna a 8 anni di reclusione per Marco Petrini, ex presidente di sezione della Corte d’Appello di Catanzaro, e a 6 anni di carcere per Marcello Manna, sindaco di Rende, attualmente sospeso. Entrambi devono rispondere di corruzione in atti giudiziari aggravata dalle modalità mafiosa.

Secondo la tesi accusatoria Petrini avrebbe ricevuto da Manna la somma di 5.000 euro al fine di decretare l’assoluzione, in secondo grado di giudizio, del boss di Rende, Francesco Patitucci, dalla imputazione di concorso nell’omicidio di Luca Bruni, reggente dell’omonimo clan di Cosenza, assassinato nel gennaio del 2012 alla periferia di Rende. In primo grado Patitucci era stato condannato a 30 anni di reclusione.

Slide
Slide
Slide

Il presunto accordo corruttivo contemplava pure – secondo la procura di Salerno – l’intervento dell’avvocato Manna presso Giuseppe Citrigno, nel 2019 presidente della Film Commission Calabria, al fine di favorire l’erogazione di un contributo in favore del regista Mario Vitale, parente della ex moglie del magistrato oggi sott’inchiesta. «Contributo» a parere dei togati campani «effettivamente erogato».

SEGUICI SUI SOCIAL

142,034FansLike
6,832FollowersFollow
380FollowersFollow

spot_img

ULTIME NOTIZIE