Volley A2, mercoledì Conad Lamezia in trasferta a Mondovì

Lamezia Terme – Dopo Brescia e Santa Croce mercoledì 30 la Conad Volley Lamezia è attesa a Mondovì. Ultima di tre trasferte consecutive in casa della nuova capolista rappresenta anche l’ultima di tre sfide ai limiti del possibile prima degli scontri diretti che metteranno in palio punti decisivi per la salvezza.
“Giochiamo contro la nuova prima in classifica,una squadra che si sapeva fosse un gruppo importante – sottolinea coach Rigano – forse non ci si aspettava potesse essere prima ma tutto il team, staff tecnico e squadra, mostrano una grande organizzazione di gioco e meccanismi ben consolidati. Sotto il punto di vista tecnico ritengo siano ben attrezzati e ben equilibrati e hanno un’organizzazione di gioco che a differenza di altre è molto efficiente. Per quanto riguarda noi mi aspetto un’altra partita tosta, anche domenica a Santa Croce la prova c’è stata e quello che è mancato sono solo i punti. L’obiettivo resta sempre fare qualcosa in più, che non significa necessariamente vincere ma significa che per vincere gli altri devono fare qualcosa in più rispetto a noi. La classifica per il momento non dobbiamo guardarla, i conti li faremo alla fine. Sappiamo di essere ultimi ma siamo anche convinti di poter abbandonare l’ultima piazza.”
Da valutare, in vista della gara di mercoledì e di quella di domenica prossima (lo scontro diretto alle 15 a Cosenza contro Alessano) le condizioni di alcuni acciaccati.
“Abbiamo qualche difficoltà in questo periodo – riconosce il tecnico – il periodo dell’anno, tra difficoltà climatiche e influenza di stagione ha reso complicato lavorare in questi 15 giorni. Recuperiamo per domani Butera che per noi è oro colato. Abbiamo bisogno di nuovo di attingere a tutte le nostre energie. Noi abbiamo fatto buone prestazioni nel momento in cui tutti, anche dalla panchina, hanno dato il proprio contributo. Per Fantini dobbiamo invece aspettare per capire bene quando potrà tornare ad essere dei nostri. Dobbiamo valutare per la prossima gara domenica con Alessano, non ci sarà di certo domani a Mondovì.”
La Sinergy Arapi F.lli Mondovì, allenata da Marco Fenoglio, guida la classifica con i suoi 39 punti (13 vittorie e 2 sole sconfitte) ed è reduce dal successo per 3-0 in casa di Alessano.
La gara di mercoledì, valida per il recupero della seconda giornata, non giocata lo scorso 6 gennaio, sarà diretta da Paolo Scotti di Cremona e Piera Usai di Roma.