Tonno Callipo Calabria, Sebastiano Marsili: “Ci stiamo allenando molto cercando di mantenere un ritmo di gioco elevato”

Vibo Valentia – Sono giorni di duri ed intensi allenamenti in palestra per la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia. La pausa dal Campionato di SuperLega Credem Banca (i giallorossi riposano domenica 6 contro Monza) sta infatti permettendo a coach Antonio Valentini di sviluppare un importante lavoro, quantitativamente e qualitativamente, sia sotto il profilo fisico che tecnico.
Senza Tsimafei Zhukouski, a prendere le redini del palleggio c’è il suo vice Sebastiano Marsili (nella foto). Il giovane atleta trevigiano, classe 1996, si è integrato bene fin da subito con il gruppo e ogni qualvolta è stato chiamato in causa ha fornito il proprio prezioso contributo. Soprattutto con la sua temibile battuta salto float, Marsili rappresenta un’arma importante a disposizione di coach Valentini. E proprio grazie alla battuta, Marsili ha trovato il suo primo storico punto in SuperLega durante il match di Campionato dello scorso 23 dicembre contro Civitanova.
“Ci stiamo allenando molto, – dichiara – cercando di tenere il ritmo senza diminuire il livello tecnico aspettando il rientro di Zhukouski. Mi sono trovato molto bene dall’inizio, siamo molto affiatati e il livello degli allenamenti è sempre alto. Dobbiamo solamente cercare di ingranare meglio in alcune partite, dobbiamo riuscire a mantenere un livello di gioco il più alto possibile perché spesso abbiamo per esempio vinto il primo set perdendo però poi le partite. A Vibo mi sto trovando molto bene e c’è, secondo me, una delle migliori tifoserie in Italia”.
Scenderà in campo domenica alle ore 16:00, a Gondomar (Portogallo), Tsimafei Zhukouski con la Croazia che dovrà vedersela con i padroni di casa portoghesi nel penultimo match delle qualificazioni all’Europeo 2019. Zhukouski scenderà in campo anche mercoledì 09 gennaio, ore 19:00, a Zagabria contro l’Austria.