Tirreno “ballerino” due scosse di terremoto questa mattina a largo delle coste calabresi

Lamezia Terme – Una scossa di terremoto di magnitudo 3.0 è stata registrata a largo delle coste calabresi nella zona del Tirreno Meridionale alle 06:41 di questa mattina.
Secondo quanto rende noto la sala sismica di Roma dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) il sisma si è verificato in mare aperto ad una profondità di di 290 km.
Qualche ora dopo, alle 9:03, sempre nel Tirreno Meridionale, ma questa volta al largo delle coste reggine, è stata registrata una scossa di magnitudo 2.9 ad una profondità di 170 km.