Terrremoto, scossa di magnitudo 3.6 davanti alle coste calabresi

Lamezia Terme – Una scossa di magnitudo 3.6 è stata rilevata dall’Ingv (Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia) alle 12:20 nel Tirreno Meridionale, di fronte alle coste calabresi e a 74 km da Cosenza.
La scossa, come fa sapere la Sala Sismica INGV-Roma, ha avuto una profondità di 284 km. Non si registrano al momento danni a persone o cose.
Una seconda scossa, di magnitudo 2.3, è stata registrata dai sismografi dell’Ingv alle 13,59 con epicentro a tre chilometri da Cortale, nel Catanzarese. La scossa è stata localizzata a una profondità di 10 chilometri