Sul palazzo del Consiglio regionale un drappo bianco in ricordo della strage di Capaci

Reggio Calabria – Oggi 23 maggio alla facciata di Palazzo Campanella, sede del Consiglio regionale della Calabria, in occasione del 28mo anniversario della strage di Capaci, sarà esposto un drappo bianco.
“Ricorderemo così – sostiene il presidente Domenico Tallini -, in questa fase di emergenza che non consente di svolgere manifestazioni con la partecipazione dei cittadini e delle Istituzioni ed accogliendo l’invito rivolto a tutte le Assemblee legislative regionali da Maria Falcone, il giudice Giovanni Falcone, sua moglie Francesca Morvillo e gli agenti della scorta Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro”.
Aggiunge il presidente Tallini: “E’ un gesto simbolico che ci consente di tenere vivo il ricordo di quei terribili momenti e di riflettere sulla necessità di contrapporci, ognuno per la propria parte e con ogni mezzo e strumento, alla criminalità organizzata”.