Sole e neve in Sila: E’ boom di presenze turistiche a Lorica

Cosenza – Pienone di accessi sugli impianti di risalita di Lorica, sulle piste e tutto esaurito sul Treno della Sila. Lo riferisce un comunicato delle Ferrovie della Calabria, attuale gestore provvisorio del Comprensorio sciistico di Lorica su decisione delle Regione d’intesa con l’Amministratore Giudiziario della ex Concessionaria Lorica Ski. Complici il sole e la neve copiosa i tanti hanno preso d’assalto la localita’ turistica montana.
“E’ quindi evidente che, nonostante alcune criticita’ ancora da risolvere – e’ scritto in un comunicato della Direzione delle Ferrovie della Calabria – le scelte regionali operate unitamente all’appeal unico del nostro altopiano silano, cominciano a determinare un significativo recupero di interesse facendo anche registrare picchi da record di presenze per come accaduto ieri e negli ultimi due week end. Nel fine settimana, cosi’ come nei prossimi giorni, a disposizione sia la cabinovia otto posti, che la seggiovia quadriposto e uno skilift di valle dell’inferno”.
Le piste – si legge ancora – erano tutte ben battute e ben segnalate anche grazie alla fattiva collaborazione delle squadre della Guardia di Finanza e dei Carabinieri che hanno opportunamente e costantemente pattugliato le piste, contribuendo a garantire una permanenza serena alle numerosissime famiglie presenti provenienti anche da Sicilia e Puglia. Un ringraziamento va’ anche ai Vigili del Fuoco che hanno costantemente presidiato e pattugliato il Comprensorio. Il personale Ferrovie della Calabria, di Arsac e di ex Lorica ski, con cortesia e professionalità e non poco sacrificio, hanno sempre cercato di garantire un servizio di qualità ai turisti.