Sicurezza in mare e tutela ambientale: Intesa tra Anci e Direzione Marittima

- Advertisement -

Vibo Valentia – Reggio Calabria – Salvaguardia della vita umana in mare, sicurezza delle attività legate al turismo sulle coste regionali e tutela dell’ambiente marino, sono gli obiettivi contenuti all’interno del protocollo d’intesa, che il Contrammiraglio Giancarlo Russo, Direttore marittimo della Calabria e della Basilicata Tirrenica e Gianluca Callipo, presidente regionale dell’Associazione e sindaco di Pizzo Calabro, hanno siglato, presso la sede della Capitaneria di Porto Vibo Valentia.
L’accordo, stipulato per dare concreta attuazione alla cooperazione formalizzata a livello nazionale tra il Comando generale del Corpo delle Capitanerie di Porto e l’Anci nazionale, prevede un collegamento indispensabile tra le Capitanerie di Porto della Direzione marittima ed i Comuni costieri, è uno strumento agile e programmatico, in grado di migliorare ancor di più le sinergie istituzionali tra l’amministrazione marittima e gli enti pubblici locali al fine di garantire un coordinamento tra la disciplina delle attività balneari, il cui compito spetta ai Comuni, e quella della sicurezza, di pertinenza della Guardia costiera.