Si indaga per “omicidio” sul caso dei fratelli Mirabello scomparsi da domenica

Si indaga per duplice omicidio sulla vicenda della scomparsa dei due fratelli calabresi Massimiliano e Davide Mirabello di 35 e 40 anni, originari del Vibonese. Il fascicolo è stato aperto dal sostituto procuratore Gaetano Porcu dopo il ritrovamento di ieri sera dell’auto bruciata, la Volkswagen Polo Blu di davide Mirabello. L’auto è stata trovata non lontana da casa, in aperta campagna. si aggiunge anche un ulteriore elemento ovvero il maglione con tracce di sangue, trovato sempre vicino all’abitazione.