Scoperta piantagione droga: 34enne arrestato in flagranza nel Vibonese

Limbadi (VV) – Una coltivazione con oltre 1.100 piantine di canapa indiana è stata scoperta a Limbadi dai carabinieri che hanno arrestato Scoperta piantagone droga, un arresto
In manette 34enne. Stupefacente avrebbe fruttato 1 milione di euro di reato e posto ai domiciliari P.B., di 34 anni, incensurato.
I militari, dopo avere individuato la piantagione con esemplari tutti in avanzato stato di fioritura di un’altezza variabile tra il metro e settanta e i due metri, si sono appostati e hanno sorpreso il trentaquattrenne.
Il terreno utilizzato per la coltivazione, suddiviso su più terrazzamenti, era interamente contornato da una siepe che costituiva una vera e propria barriera e le piantine messe a dimora venivano innaffiate grazie ad un sistema che consentiva il prelievo e l’utilizzo delle acque di un vicino corso d’acqua.
La sostanza stupefacente prodotta dalla piantagione avrebbe potuto fruttare, se immessa sul mercato, circa un milione di euro