Saranno costruiti anche a Reggio Calabria i 30 nuovi tram della città di Torino

Torino – Tra 18 mesi (contro i 24 previsti inizialmente) Torno potrà contare su 30 nuovi tram per la rete cittadina per l’immissione in servizio a partire dalla primavera del 2021. Il nuovo tram di Torino sarà lungo 28 metri e trasporterà circa 200 passeggeri. Sarà dotato di riscaldamento e aria condizionata. Avrà il pianale ribassato, senza scalini, e due postazioni attrezzate per persone con disabilità. I nuovi tram potenzieranno il servizio tranviario torinese e, in parte, sostituiranno i modelli più datati come i tram «gialli».
Il fornitore sarà Hitachi Rail SpA è la società del Gruppo Hitachi specializzata nella costruzione di materiale rotabile. I nuovi tram saranno realizzati in Italia nelle officine di Napoli, Pistoia e Reggio Calabria. (Nella foto lo stabilimento calabrese)
Lo stile e il design interno del nuovi tram di Torino sono stati curati da Giugiaro Architettura. La livrea sarà caratterizzata dai colori di Torino e realizzata su indicazione della Città e di GTT in continuità con quella dei nuovi bus entrati recentemente in servizio. La Città e GTT hanno fatto richiesta al Ministero dei Trasporti per il finanziamento di un ulteriore lotto di 40 tram.