Sanità, Siclari (FI): Dl Calabria non incide su emergenza, ministro Grillo lo migliori

Roma – «Ho chiesto al ministro Grillo di venire in Commissione Igiene e Sanità con uno spirito collaborativo per migliorare il decreto Calabria in alcune parti perché non prevede soluzioni all’emergenza. Abbiamo depositato già 46 emendamenti per migliorarlo. Attendiamo la risposta del ministro. Sarebbe opportuno venisse in commissione prima che il decreto arrivi in aula in Senato».
Il senatore forzista Marco Siclari non molla la presa sul decreto Calabria e, nonostante i 4 emendamenti approvati, chiede alla Grillo un gesto di responsabilità e condivisione che possa realmente dare una scossa al sistema sanitario calabrese.
«Siamo in emergenza da troppi anni e il decreto, per come pensato in origine, è totalmente inutile e non va ad incidere minimamente sull’emergenza», ha concluso il senatore azzurro.