Ritrovato in Aspromonte il corpo dell’anziano scomparso da ieri nel Reggino

Reggio Calabria – E’ stato ritrovato senza vita l’uomo di 96 anni, Giuseppe Murdica, ex comandante dei Vigili urbani di Oppido Mamertina, del quale non si avevano notizie dalle 19 di ieri sera, quando si era allontanato da casa. Sono stati i parenti a lanciare l’allarme non vedendolo rientrare. Murdica era solito fare passeggiate nei boschi.
Il suo corpo è stato recuperato dai Vigili del Fuoco e con l’ausilio dell’elicottero Drago 62 del nucleo di Catania. (nella foto)
Il cadavere si trovava in località Vaccarizzo di Piminoro, una frazione del Comune di Oppido Mamertina, in provincia di Reggio Calabria.
Le ricerche delle squadre dei Vigili del Fuoco di Reggio Calabria e Polistena, coinvolte nelle operazioni di ricerca, allertate immediatamente, sono andate avanti per tutta la notte in località Zervò.
Il cadavere dell’uomo è stato recuperato nella mattinata di oggi. Presenti sul posto anche i Carabinieri per le verifiche tecniche e l’avvio delle indagini.