Riace, la fiction con Beppe Fiorello sull’accoglienza dei migranti non andrà in onda

Roma- «Non è prevista collocazione nel palinsesto». Per la fiction su Riace, che era stata girata e ultimata ma non è mai andata in onda, e che avrebbe dovuto avere come protagonista Beppe Fiorello arriva la parola fine.
A mettere una pietra tombale sulla vicenda della fiction che raccontava l’accoglienza dei migranti da parte del paese della Calabria, è lo stesso amministratore delegato della Rai, Fabrizio Salini, rispondendo alle domande dei cronisti durante la conferenza stampa di presentazione dei palinsesti autunnali a Milano.
Beppe Fiorello sarà invece protagonista di una nuova serie Tv su Rai 1 dal titolo «Gli orologi del diavolo» in cui interpreta un infiltrato in traffici criminali per conto delle forze dell’ordine.