Regione, 287 lavoratori ex legge 28 hanno firmato i contratti per Azienda Calabria Lavoro

Catanzaro – “Avevo assunto un impegno con voi ed è stato mantenuto. L’obiettivo non è solo il raggiungimento del lavoro, ma è quello di svolgerlo con dignità e certezza”. Lo ha detto il Presidente della Regione Calabria Mario Oliverio intervenendo oggi durante la cerimonia in cui i 287 lavoratori ex legge 28/2008 hanno firmato i contratti con cui transiteranno dal 1 gennaio 2019 nei ruoli di Azienda Calabria Lavoro con la trasformazione del rapporto di lavoro da tempo determinato a tempo indeterminato. (nella foto)
Si tratta di un altro importante passo nel percorso di stabilizzazione dei precari calabresi in linea con gli impegni assunti dal Presidente della Giunta regionale Mario Oliverio e dall’Assessore regionale al Lavoro Angela Robbe.
“Ho sempre dichiarato – ha detto il Presidente Oliverio – l’impegno ad affermare il superamento della precarietà a difesa del lavoro stabile. Quest’obiettivo lo stiamo perseguendo concretamente giorno dopo giorno. Non ho mai mollato l’impegno per realizzare questo. La bussola che mi ha sempre guidato è l’affermazione del diritto al lavoro e della dignità e tranquillità nel suo esercizio. Per questo sono contento di avere messo voi lavoratori nelle condizioni di stabilità e di fuori uscita dalla precarietà. Mi dispiace di non essere lì con voi ma è come se ci fossi. Auguri”.