Reggio Calabria, Falcomatà denuncia: “Anas lordazza scarica rifiuti in zona bonificata, chiederemo risarcimento danni”-VIDEO

VIDEO Reggio Calabria – “Non ci saremmo mai aspettati di assistere a quanto accaduto. Da mesi stiamo combattendo gli incivili che sporcano la nostra città, ma cosa accade se il ‘lordazzo’ è un’azienda pubblica partecipata dallo Stato? Cosa accade se l’incivile è chi dovrebbe garantire il mantenimento ed il ripristino della legalità sul territorio?”.
Sono parole pesanti quelle usate in un video dal sindaco di Reggio Calabria, Giuseppe Falcomatà che questo pomeriggio ha reso noto di aver presentato una denuncia presso la Procura della Repubblica dopo aver visionato delle immagini che hanno ripreso un mezzo pesanti e alcuni dipendenti dell’Anas mentre scaricavano rifiuti nella zona di Mortara di recente bonificata.
Falcomatà, dopo aver ricordato che sono in corso delle indagini giudiziarie, ha anche dichiarato che “Da uomo delle istituzioni sono mortificato e inquietato, proprio perché le istituzioni devono rappresentare l’esempio per i cittadini”.
Non accetteremo le scuse dell’Anas ha proseguito ed anzi chiederemo “un risarcimento per il danno all’immagine della città e della comunità”.