Reddito di cittadinanza, concorso per Navigator: anche in Calabria boom di domande

Lamezia Terme – Secondo l’Agenzia nazionale per le politiche attive del lavoro (Anpal) sono oltre 38mila le candidature arrivate per la selezione dei navigator, le persone che dovranno assistere i centri per l’impiego nel guidare i percettori del reddito di cittadinanza nella ricerca di un’occupazione.
Per entrare nel dettaglio della Calabria, a Catanzaro dove sono previsti 30 posti sono arrivate 555 domande, mentre a Cosenza per 60 posti di Navigator (e 1.200 che potranno accedere alla selezione) a oltre una settimana dal termine ultimo per presentare la candidatura (8 maggio) sono arrivate già 1.501 domande.
Anche su scala nazionale si registra un boom di candidature ma con andamenti molto diversi tra le varie province. A Campobasso quindi potranno accedere alla selezione solo 200 candidati.
A Roma per 195 posti sono già arrivate 3.803 domande superando Napoli che ha 274 posti e 3.364 domande. Buone possibilità di essere contrattualizzati (il compenso annuo e’ di 30.938 euro compresi i rimborsi spese) si hanno a Lecco (12 posti e 21 domande) e Lodi (12 posti e 28 domande) ma anche a Biella (6 posti e 21 domande) mentre a Isernia per tre posti ci sono già 89 domande. A Milano a fronte di 76 posti di Navigator ci sono 990 domande mentre a Palermo le domande sono 1.818 per 125 posti.