Rapinarono a luglio 2018 un commerciante di Vibo: Tre persone oggi finiscono in manette

Vibo Valentia – A distanza di un anno gli agenti della Squadra mobile di Vibo Valentia hanno identificato ed arrestato i presunti autori di una rapina ai danni del titolare di un’attività commerciale di Vibo Marina.
Sulla base di queste contestazioni sono finiti in manette Rosario Pardea, Michelino Scordamaglia e Giacomo Pietro Colace, tutti di Vibo.
L’azione criminale è avvenuta nel mese di luglio dello scorso anno a Vibo Marina quando la vittima sarebbe stata fermata sotto casa dai tre soggetti oggi arrestati e rapinata dell’incasso della giornata, 6.500 euro contanti più assegni e un telefono cellulare. La Squadra Mobile di Vibo Valentia è riuscita a risalire ai presunti autori della rapina attraverso alcune testimonianze raccolte nell’immediatezza del fatto e la visione delle immagini registrate da alcuni impianti di videosorveglianza della zona.
Secondo quanto emerso, Giacomo Pietro Colace è il padre di una dipendente dell’attività commerciale e, quindi, aveva la possibilità di osservare bene i luoghi e la persona da colpire.