Praia a Mare, dipendenti Conad in protesta: Stabile sicuro ma riapertura ancora bloccata

Praia a Mare (CS) – Dalle 7:30 circa di quest mattina una trentina di dipendenti del locale supermercato Conad hanno dato luogo ad una manifestazione di protesta sotto la casa del sindaco Antonio Praticò, per l’ordinanza di chiusura dello stabile di via San Paolo nonostante i controlli effettuati dai tecnici e dai Vigili del Fuoco.
Il primo cittadino si è recato ad incontrare maestranze e proprietari.
Secondo quanto si è appreso tutta la documentazione a supporto della sicurezza sarebbe in regola e, quindi, anche lo stabile sarebbe sicuro. Unico neo: mancherebbe il nulla osta del Genio civile.
Ovviamente la situazione sta creando grandi disagi sia tra i dipendenti che tra i clienti, molti dei quali in villeggiatura nello splendido centro balneare.
La preoccupazione è che eventuali altri ritardi o dinieghi possano comportare gravi danni economici con ripercussioni molto serie sull’occupazione dei trenta dipendenti.