Paura su traghetto nello Stretto, principio di incendio a bordo: Tutti salvi i 22 passeggeri-VIDEO

- Advertisement -
Slider

VIDEO Reggio Calabria – Momenti di paura nel pomeriggio di oggi, intorno alle 16, a causa di un principio d’incendio che ha interessato il traghetto “Villa San Giovanni” in servizio tra Reggio Calabria e Messina mentre si trovava a circa un miglio a largo di Catona. Scattato l’allarme a prestare immediato soccorso sono state inviate due motovedette dalla Capitaneria di porto di Reggio Calabria.
Per consentire di effettuare tutte le operazioni del caso la nave è stata, quindi, portata in una rada davanti al litorale tra Gallico e Catona.
L’emergenza è stata coordinata dalle Autorità Marittima dello Stretto. Tra i mezzi impiegati, un rimorchiatore Megrez, CP 852 di messina e CP 265 e Cp 874 della direzione marittima di Reggio Calabria, un asuadra dei Vigili del Fuoco.
La motovedetta cp 265 ha recuperato i 22 passeggeri a bordo e li ha sbarcati nel porto di Reggio Calabria. La nave a rimorchio è stata condotta al porto di Reggio Calabria.