Paola, trasforma box doccia in serra: 23 enne arrestato per droga

Paola (CS) – E’ stato arrestato dai carabinieri della Compagnia di Paola, F.C. di 23 anni, già noto alle Forze dell’Ordine, che aveva trasformato il box doccia della sua abitazione in una serra artigianale destinata alla produzione di droga.
Il giovane è stato posto agli arresti domiciliari. I militari hanno controllato l’abitazione di F.C.,, nel centro storico di Paola, visto che un forte odore di cannabis veniva emanato all’esterno. E così hanno scoperto una vera e propria serra, ricavata nel box doccia del bagno interno alla camera da letto.
All’interno della serra artigianale, provvista di una lampada ad incandescenza e di rivestimento termoisolante, erano in coltivazione 2 piante di canapa indiana dell’altezza di 100 centimetri una e 45 l’altra. All’interno dell’essiccatoio, ricavato dal ragazzo in un’anta dell’armadio della sua camera da letto, i Carabinieri hanno trovato poi 103 grammi di marijuana già essiccata, 60 grammi di canapa indiana in fase di essiccazione, 100 millilitri di olio di canapa indiana, contenuti in 4 boccette munite di dosatore a goccia, estratto dalla sostanza stupefacente coltivata.
Dentro un’altra anta dello stesso armadio sono stati trovati materiale destinato al confezionamento della sostanza stupefacente, un bilancino elettronico, terriccio concimato ed un grammo di semi di canapa indiana.

(foto archivio)