sabato, 25 Giugno, 2022
HomeCronaca'Ndrangheta - Operazione "Metameria": sequestrati beni per 6 mln

‘Ndrangheta – Operazione “Metameria”: sequestrati beni per 6 mln

Sono otto le imprese operanti nei settori edilizia e impianti elettrici, officine meccaniche per mezzi pesanti, pulizie, autospurgo, gestioni lidi e strutture ricettive, riparazione autoveicoli, e i cui beni strumentali hanno un valore complessivo di circa 6 milioni di euro, poste sotto sequestro nell’ambito dell’operazione “Metameria” che ha ha portato all’arresto di 28 tra boss e gregari delle cosche di ‘ndrangheta di Reggio Calabria.
Nelle due ordinanze di custodia cautelare, firmate dai gip Tommasina Cotroneo e Karin Catalano sono stati riportati i verbali di collaboratori di giustizia tra cui Mario Gennaro, Vincenzo Cristiano e Roberto Lucibello. A queste sono stati aggiunti quelli di Mario Chindemi, Fabio e Francesco Berna, Giuseppe Stefano Tito Liuzzo e Roberto Moio.
Nell’inchiesta, inoltre, i pm hanno accertato l’attuale assetto organizzativo e la perdurante operatività della cosca Condello. Più nello specifico, sono stati svolti mirati ed approfonditi accertamenti su alcuni dei settori economici cui la suddetta organizzazione criminale rivolge i propri interessi, garantiti anche dall’operato di taluni imprenditori, i quali hanno fornito un concreto ed essenziale contributo al rafforzamento ed accrescimento economico della cosca.
L’attento monitoraggio investigativo ha consentito peraltro di acquisire gravi indizi di colpevolezza comprovanti il reato di trasferimento fraudolento di valori, realizzato attraverso la fittizia intestazione di alcune aziende o rami d’azienda, governate in maniera occulta dalla cosca Condello. In particolare, è emersa la vicenda che riguarda l’alienazione del parco automezzi della società mista Leonia Spa in liquidazione, condizionato dagli interessi mafiosi dei Condello e De Stefano. È emerso inoltre il coinvolgimento di un altro imprenditore, operante nel settore turistico alberghiero nel comune di Scalea e zone limitrofe, i cui approfondimenti investigativi hanno permesso di disvelare duraturi e costanti rapporti economici – criminali con esponenti della cosca Condello.

SEGUICI SUI SOCIAL

141,896FansLike
5,732FollowersFollow
390FollowersFollow

spot_img

ULTIME NOTIZIE