lunedì, 8 Agosto, 2022
HomeCalabriaNascondeva droga tra le moto d'acqua: arrestato imprenditore di Villafranca

Nascondeva droga tra le moto d’acqua: arrestato imprenditore di Villafranca

Due mattine fa è stato arrestato un imprenditore di Villafranca, Diego Giovinazzo. L’uomo è stato accusato di aver nascosto della marijuana tra le moto d’acqua che vende nella sua attività commerciale.

Lo stupefacente, nella fattispecie, era nascosto tra motori e parafanghi dei mezzi. Una volta trovata la droga dai Carabinieri, l’uomo è stato arrestato con due diversi provvedimenti. Il primo è un’ordinanza di custodia cautelare, disposta dal gip di Reggio Calabria, Giovanna Sergi. In questo caso l’accusa a carico di Giovinazzo parla di associazione a delinquere finalizzata allo spaccio di stupefacenti provenienti anche dal Sudamerica. L’altro legato ai cinque chili di droga, trovati nel capannone a due passi da Villafranca.

Slide
Slide

Ora Giovinazzo, con la difesa degli avvocati Filippo e Maurizio Milan, dovrà affrontare due giorni di interrogatori. Oggi, di garanzia per rogatoria con il gip di Verona e dovrà rispondere proprio del traffico di stupefacenti dal Sudamerica, passando da Spagna, Calabria e poi Villafranca. Il secondo, invece, domani dal gip Paola Vacca, per la detenzione di cinque chili di marijuana in sede di udienza di convalida dell’arresto.

 

SEGUICI SUI SOCIAL

142,036FansLike
5,777FollowersFollow
387FollowersFollow

spot_img

ULTIME NOTIZIE