“Mi fate compagnia?”, sola in casa a Natale a 90 anni chiama i carabinieri

Napoli – “Potete farmi compagnia?”. E’ stata questa la richiesta arrivata al centralino dei carabinieri di Marano di Napoli nella sera della Vigilia. Non è la solita chiamata di soccorso: dall’altro capo del telefono c’è una nonnina di 90 anni, invalida, sola a casa in un giorno di festa, con i figli lontani. “Per favore, mi fare compagnia?”, ripete con una voce sottile all’operatore del 112. “Voglio solo parlare un po’, sono sola”, spiega. E’ così che viene allertata una pattuglia che si reca direttamente a casa dell’anziana. Natale salvo, per lei, con le divise dell’Arma.
I militari, colpiti da quell’insolita richiesta, si sono recati nell’abitazione dell’anziana e hanno trascorso parte del loro turno natalizio con lei.
Successivamente la situazione è stata segnalata ai servizi sociali del Comune. Solitudine e sconforto possono acutizzarsi proprio nei giorni di festa, che per tradizione si passano in famiglia.

(tgcom24)