Meteo Calabria, settimana con temperature in calo: Martedì forti temporali

L’alta pressione tenderà gradualmente a cedere per l’avvicinarsi di una perturbazione (la numero 6 di marzo) che nelle prossime ore causerà un graduale peggioramento del tempo al Nord. Il passaggio di questa perturbazione lunedì renderà il tempo nuvoloso e a tratti piovoso all’estremo Nord-Est e anche su alcune zone del Centro. Inoltre l’aria fredda che segue la perturbazione tra lunedì e martedì si riverserà sul nostro Paese, determinando un generale calo delle temperature. Il calo termico sarà più sensibile al Centro-Nord dove, fino a giovedì, si potrebbero registrare valori inferiori alla media stagionale.
Tra martedì e mercoledì gli strascichi di questa perturbazione manterranno condizioni di instabilità sulle regioni centrali adriatiche, al Sud e nelle Isole, a causa della formazione di una circolazione ciclonica sui mari a ovest della Penisola. Questa depressione richiamerà correnti settentrionali che trasporteranno aria fredda sulle nostre regioni, a iniziare dal Centro-Nord, da martedì anche al Sud.
Martedì cielo sereno o poco nuvoloso al Nord con più nuvolosità soltanto in Romagna. Nubi nel resto del Paese più compatte e accompagnate da piogge sparse sulle regioni adriatiche. Rovesci anche in Basilicata, Sardegna, nord della Sicilia. Deboli nevicate su Marche e Abruzzo oltre 900-1300 metri. Dalla sera netto peggioramento al Sud con rovesci e temporali, anche forti nella notte, in Calabria. Temperature in calo quasi ovunque nei valori minimi, massime in diminuzione al Centro-Sud e nelle Isole, in rialzo al Nord-Est. Ancora vento sul medio e alto Adriatico e sull’Appennino centrale, venti moderati settentrionali anche su Toscana, Sardegna e nel Canale di Sicilia. Mercoledì giornata soleggiata al Nord, poche nubi anche in Toscana. Nuvoloso o molto nuvoloso nel resto dell’Italia con piogge in Abruzzo, Molise, al Sud e nelle Isole. Possibili temporali sulla Sicilia occidentale. Quota neve in torno ai 1200 metri su Appennino abruzzese e molisano. Temperature in ulteriore calo nelle zone interessate dal maltempo, ventoso per venti nord-orientali in tutto il Centro-Sud e sull’alto Adriatico. Un po’ di vento da est anche in Val Padana. Giovedì migliora quasi ovunque con gli ultimi residui rovesci in Sicilia.

Flavio Galbiati e Anna Maria Girelli
meteo.it