Meteo Calabria, da mercoledì 9 torna il grande freddo con copiose nevicate

Lamezia Terme – E’ durata pochi giorni la tregua dal gelo sulla nostra Regione. Già dalla prossime ore, infatti, una nuova ondata di freddo e maltempo colpirà non solo la Calabria ma anche tutto il Sud.
In particolare già da mercoledì 9 gennaio il Meridione sarà caratterizzato da maltempo e copiose nevicate fino a bassa quota che si protrarranno anche nelle giornate di giovedì e venerdì.
In Calabria la neve continuerà a cadere, nella giornata di mercoledì, soltanto in montagna tra Sila e Pollino, oltre i 1.000 metri di quota, ma giovedì 10 scenderà fino ai 400–500 metri e sarà abbondante, soprattutto il Sila, arrivando fino alle porte di Cosenza e Catanzaro.
Le aree più penalizzate dall’ombra pluviometrica durante l’ondata gelida della scorsa settimana, stavolta saranno le più favorite dalle abbondanti precipitazioni. La neve cadrà copiosa anche nella Campania meridionale, nella Basilicata (stavolta settore tirrenico) e nelle zone interne della Sicilia tra Madonie, Nebrodi ed Etna a partire dai 500 metri di quota.
Intanto sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le regioni coinvolte ha emesso un nuovo avviso di condizioni meteorologiche avverse.
Nello specifico l’avviso prevede, per mercoledì 9, venti forti occidentali, con raffiche di burrasca o burrasca forte e per tale ragione è stata valutata allerta gialla in Abruzzo, sul settore costiero del Molise e sul versante Tirrenico della Calabria.