Meteo Calabria, arriva “Bomba meteorologica” porterà piogge e forti temporali

Fra oggi e domani, la formazione di un VORTICE di bassa pressione su Nord Italia, condizionerà pesantemente lo scenario meteo su molte regioni d’Italia. Ci attendono infatti 48 ore CRITICHE all’insegna del maltempo. Si tratterà di una vera e propria BOMBA METEOROLOGICA con intense piogge, rovesci temporaleschi, grandine e il rischio di qualche nubifragio. Avremo inoltre il ritorno di TANTA NEVE sui monti. Insomma, ci sarà sicuramente da riempire la cronaca meteo di eventi piuttosto rilevanti. Ma andiamo con ordine e cerchiamo di capire come evolverà questo serio peggioramento.
Oggi, fuori gli ombrelli praticamente su tutte le regioni settentrionali, fatta eccezione di alcune zone di pianura della bassa Lombardia, dell’Emilia e la parte meridionale del Veneto, dove, il meteo, risulterà più clemente. Altrove cadranno abbondanti rovesci accompagnati da temporali e da qualche locale grandinata più probabile sui settori centrali ed occidentali della Liguria. Attenzione a Genova. E attenzione soprattutto alle nevicate, le quali, cadranno a tratti copiose su tutto l’arco centrale ed occidentale. Rovesci temporaleschi ed occasionali nubifragi potranno interessare la Toscana, il Lazio e la Campania. A rischio le città di Firenze e Roma. Situazione più tranquilla sulla Sardegna, il medio e basso Adriatico, sulla Calabria e la Sicilia. Calano le temperature al Nord e sui settori tirrenici. Forti venti di Scirocco specie al Centro Sud.
Giovedì sarà la giornata peggiore in quanto, dal maltempo, si salveranno probabilmente solo il medio e basso Adriatico, la Basilicata, il Nord della Calabria. Altrove insisteranno pesanti piogge, temporali con locali grandinate specie sui versanti tirrenici centrali. Tanta neve sulle Alpi in particolare su quelle centro orientali con accumuli localmente superiori ai 150 CM. Ancora forti venti da Scirocco e di libeccio sull’alto Tirreno. In serata possibili nubifragi nelle zone ioniche calabresi a causa di un secondo vortice sul canale di Sicilia. Calano le temperature al Sud. In serata migliora sul Piemonte, Lombardia, Trentino, Liguria e sull’area centrale tirrenica. Preludio ad un Venerdì più tranquillo sulle regioni centrali e settentrionali ma ancora fortemente instabile al Sud.

Marco Castelli
Meteorologo
(ilmeteo.it)