“Liberi di Scegliere” stasera su Rai Uno. Fico: “Nella lotta alla mafia tutti dobbiamo fare la nostra parte”

Roma – “Nella lotta alla mafia tutti dobbiamo fare la nostra parte. Una battaglia che si deve portare avanti su due fronti, reprimendo il fenomeno mafioso e lavorando sull’educazione e sulla cultura, dando ai più giovani che provengono dai contesti più difficili la possibilità di scegliere”.
Così il presidente della Camera Roberto Fico, nel saluto introduttivo alla proiezione del film ‘Liberi di scegliere’, che andrà in onda in prima serata oggi su Rai Uno.
La pellicola è stata proiettata nell’auletta dei gruppi di Montecitorio, alla presenza del procuratore nazionale antimafia Federico Cafiero De Raho, dell’Ad Rai Fabrizio Salini, del presidente della commissione antimafia Nicola Morra, del sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà e di una parte del cast, tra cui Alessandro Preziosi, interprete del protagonista maschile Marco Lo Bianco.
La storia racconta il tentativo di Lo Bianco, giudice del tribunale dei minori di Reggio Calabria, di sottrarre i ragazzi dal destino segnato dall’affiliazione alle cosche di ndrangheta.