Lamezia, stadio D’Ippolito “conteso”: ecco le precisazioni della Vigor Lamezia Calcio 1919

Lamezia Terme – Riceviamo e pubblichiamo:
“Al solo scopo di ristabilire la verità dei fatti, e non per ribattere a opinioni personali nonché a pretestuose e strumentali considerazioni relativamente all’utilizzo dello stadio “Guido D’Ippolito”, apparse su un comunicato a firma Asd Vigor 1919, in cui la società Asd Vigor Lamezia Calcio 1919 viene arbitrariamente chiamata in causa, si puntualizza quanto segue:
Il 5 dicembre scorso il competente ufficio del Comune comunicava all’Asd Vigor Lamezia Calcio 1919 in quanto soggetto gestore dello stadio e alla Asd Vigor 1919 la revoca del nulla osta per l’utilizzo del “D’Ippolito” all’Asd Vigor 1919 anche per la partita di quest’ultima in programma il 16/12/2018. Nella motivazione della revoca l’ufficio comunale precisava: “Considerato l’attuale periodo piovoso che non garantisce una buona fruizione e una corretta manutenzione del campo di calcio oltre le ore settimanali di gioco compatibili in tali condizioni….” L’ufficio comunale scriveva ancora di aver “rilasciato il nulla osta (sempre all’Asd Vigor 1919) per la stessa partita del 16/12/2018 presso uno dei due impianti sportivi utilizzabili, il Gianni Renda e il Rocco Riga, sentiti i relativi gestori, facendo presente che le domande per l’utilizzo degli impianti sportivi devono essere presentate con congruo preavviso prima della data dell’evento sportivo”. Basterebbe, dunque, questa comunicazione dell’ufficio comunale per ristabilire la verità dei fatti. La decisione della revoca del nulla osta all’Asd Vigor 1919 è stata quindi del Comune (soggetto proprietario dello stadio) e non ovviamente della Vigor Lamezia Calcio 1919. Ma vi è di più. La società Vigor Lamezia Calcio 1919 sta operando nel pieno rispetto delle comunicazioni del Comune di Lamezia Terme in cui si indicano le ore settimanali di utilizzo del terreno di gioco per le gare ufficiali della prima squadra e del settore giovanile. E aggiungiamo che per salvaguardare l’integrità del manto erboso del “D’Ippolito” la società Vigor Lamezia Calcio 1919 ha stipulato una convenzione a titolo oneroso con un’altra struttura cittadina presso la quale vengono svolti gli allenamenti settimanali sia della prima squadra che del settore giovanile!!. Vogliamo inoltre ricordare che il manto erborso nell’estate del 2017 era in completo stato di abbandono e incuria e che solo ed esclusivamente a spese della Vigor Lamezia Calcio 1919 (senza quindi nessun contributo del Comune) è stato ripristinato (giusto per ricordarlo senza quindi far ricorso a inutili piagnistei) grazie a continui interventi (alcuni straordinari) anche di manutenzione (e non solo del manto erboso). A tal proposito alleghiamo le foto che testimoniano lo stato di abbandono dell’estate 2017 e la situazione del manto erboso dopo gli interventi a nostre spese di cui, comunque, non ci siamo pentiti. A questo punto consigliamo all’Asd Vigor 1919 di rivolgersi al Comune per chiedere loro la gestione provvisoria del “D’Ippolito” così facendo la Vigor Lamezia Calcio 1919 utilizzerebbe il “D’Ippolito” (se dovesse esserci consentito dal Comune altrimenti troveremmo altre soluzioni senza piangerci e parlarci addosso) solo in occasione delle gare casalinghe pagando, come l’Asd Vigor 1919, l’irrisoria somma del canone (ad oggi mai adeguato e assolutamente incompatibile con i costi di manutenzione del manto erboso) partita per partita”.

Vigor Lamezia Calcio 1919