Lamezia, il Vescovo Cantafora ha celebrato Messa nell’area industriale

Lamezia Terme – La presenza della chiesa nel mondo del lavoro e dell’economia sul territorio diocesano. Una Santa Messa è stata celebrata da Monsignor Luigi Cantafora, vescovo di Lamezia Terme, presso la sede dell’impianto ‘Ecosistem’ nell’area industriale della città.
Un momento di riflessione fortemente voluto dai responsabili di Lamezia Europa insieme a don Fabio Stanizzo responsabile dell’ufficio pastorale per il lavoro della diocesi e dalla società che ha dato ospitalità e che ha visto la partecipazione di imprenditori e lavoratori dell’ex area Sir.
Erano presenti tra gli altri i lavoratori, dipendenti e dirigenti di Ecosistem, i soci fondatori Rocco Aversa e Tonino Marchio con l’amministratore delegato Salvatore Mazzotta, il presidente di Lamezia Europa Leopoldo Chieffallo, con i consiglieri di amministrazione Anna Maria Mancini ed Enzo Bifano ed il dirigente Tullio Rispoli, Daniele Rossi presidente Camera Commercio Catanzaro ed Aldo Ferrara presidente Confindustria Catanzaro.
“Insieme per il lavoro” il tema dell’incontro, – per considerare il lavoro più un dono che un dovere – come diceva Papa Francesco – non meramente merce di scambio ma qualcosa che possiede una dignità ed un valore.
Il vescovo Cantafora ha ricordato, il cammino formativo svolto dal servizio pastorale sociale del lavoro della curia vescovile con un invito rivolto agli operatori dell’area industriale a continuare nel loro lavoro proficuo nonostante i momenti difficili. Difficoltà che comunque portano ad un riscatto sociale da parte della comunità.
A fine messa il presidente di Lamezia Europa Leopoldo Chieffallo ha consegnato un dono fotografico al vescovo di Lamezia a ricordo della visita nell’area industriale di ‘Papa Benedetto XVI’.

(c.s.)