Lamezia, elezioni comunali fissate il 10 novembre. Ecco la disposizione della Prefettura

- Advertisement -

Lamezia Terme – Come calabrianews ha anticipato nei giorni scorsi anche dalla Prefettura di Catanzaro arriva la conferma che i cittadini di Lamezia Terme potrebbero essere chiamati al voto per il prossimo 10 novembre con eventuale turno di ballottaggio per il successivo 24 novembre. Come previsto dalla legge, infatti, l’ufficio territoriale di governo ha indetto i comizi elettorali per i Comuni in scadenza.
Resta, ancora, per la città della Piana un’incognita. Per il prossimo 19 settembre, infatti, è fissata dal Consiglio di Stato l’udienza di merito relativa alla conferma dello scioglimento del Consiglio comunale per infiltrazioni mafiose.
Nel caso venisse accolto il ricorso presentato dal sindaco e dai componenti dell’ex giunta municipale l’amministrazione guidata da Paolo Mascaro tornerebbe nella pienezza della sue funzioni e rimarrebbe in carica fino alla naturale scadenza, ovvero fino a giugno 2020.
Se, invece, il nuovo ricordo dovesse essere rigettato i lametini torneranno alle urne il 10 novembre per rinnovare il Consiglio comunale ed eleggere il nuovo sindaco.