La terra trema nell’alto Ionio cosentino: questa mattina scossa di magnitudo 2.8

Una lieve scossa di terremoto (magnitudo 2.8 sulla scala Richter) è stata registrata dalla sala sismica dell’INGV (Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia), questa mattina alle ore 8.37, nel mar Ionio settentrionale.
L’ipocentro del sisma è stato individuato a circa 10 km di profondità con epicentro a circa 2,5 km a largo di Schiavonea, nel Cosentino.
La scossa, durata pochi secondi, è stata avvertita nelle zone di Rossano e Corigliano Calabro.