La Lega Giovani Lamezia Terme per una spiaggia più pulita

Lamezia Terme – E’ partita Sabato 3 agosto dalla località Marinella di Lamezia Terme la campagna di sensibilizzazione “È una spiaggia non una discarica” rivolta ai bagnanti del luogo al fine di favorire la tutela delle spiagge e dell’ambiente.
L’iniziativa è stata promossa dal gruppo Lega Giovani Provincia di Catanzaro, dalla Lega Giovani Lamezia e dall’on. Domenico Furgiuele. Molto soddisfatti per la riuscita dell’iniziativa sia il Segretario Provinciale della Lega Giovani Angelo Greco, insieme ai ragazzi facenti parte del gruppo, sia l’on. Domenico Furgiuele che – in una nota affermano congiuntamente- “è stato un successo. La tematica ambientale sta molto a cuore a noi e, come abbiamo notato, anche ai cittadini. Le spiagge sono il nostro biglietto da visita e, partendo dal senso civico, possiamo aiutare a far sì che queste siano luogo di rispetto e amore verso il nostro territorio. In tal modo, chi percorre migliaia di chilometri pur di vedere il nostro meraviglioso litorale (spesso vittima della nostra stessa inciviltà) possa ammirarlo e viverlo in tutto il suo splendore.”
L’iniziativa si rende ancora noto continuerà per tutto il mese di Agosto su tutte le spiagge della Provincia di Catanzaro, per divulgare i 2 messaggi contenuti nel volantino che è stato distribuito: “È una spiaggia non una discarica” e “La buona educazione è contagiosa”.