La comunità di Stefanaconi è in festa. Si è insediato il consiglio comunale “baby”

La piccola comunità di Stefanaconi, comune alle porte di Vibo Valentia, è in festa. Si è, infatti, svolto giovedì mattina un consiglio comunale speciale che ha ufficialmente deliberato l’insediamento del sindaco e del consiglio comunale “baby”. Un momento di grande emozione per la comunità stefanaconese e che ha visto la partecipazione dei massimi rappresentanti istituzionali della provincia di Vibo Valentia.

“Oggi è una bella giornata, da ricordare, perché l’insediamento del consiglio comunale baby avviene alla presenza dello stato”. Con queste parole il Sindaco Salvatore Solano ha salutato la presenza del Prefetto, dott. Giuseppe Gualtieri, e del Comandante della stazione dei Carabinieri di S. Onofrio, dott. Domenico Fazzari, per la cerimonia di insediamento del Consiglio Comunale baby.

Alla cerimonia d’insediamento, presieduta dalla presidente del Consiglio, Fortunato Cugliari, hanno preso parte i consiglieri di maggioranza, con il segretario Pietro D’Urzo. Presente, inoltre, il dirigente dell’Istituto Comprensivo Statale di Sant’Onofrio-Stefanaconi, Raffaele Vitale. In sala presente anche una numerosa rappresentanza di studenti accompagnati dai genitori e dagli insegnanti.

Il consiglio comunale “baby” (21 i votanti, 0 schede bianche, 0 schede nulle) sarà composto da sei consiglieri (tre di maggioranza e tre di opposizione) più, ovviamente, il sindaco. Ecco la composizione: Christian Vaianella (sindaco), Chiara Carnovale (vicesindaco), candidata della lista perdente, e Giuseppe Calafati (assessore). Eletti consiglieri: Ginevra Bartalotta, Armando Franzè, Giuseppe Loschiavo ed Iris Lipari.

F. I.