Il sindaco di Reggio C. Falcomatà annuncia su Facebook “nuovi” debiti da pagare

“Un “nuovo” debito del 2004 minaccia il nostro Comune. Combatteremo anche questa volta. Buona giornata”. Si tratta dei 65 milioni del debito idrico con la Regione Calabria che, secondo la Corte dei Conti regionale, i reggini dovrebbero restituire in tre anni. Il problema idrico a Reggio Calabria è da molto tempo ancora irrisolto. Il debito a cui si fa rifermento dovrà essere saldato con la Sorical.