Il lametino Andrea Cerra protagonista al Festival Olimpico della Gioventù Europea

Trapiantato a Bologna fin dai tempi dell’Università, ma lametino di origine. Lui è Alessandro Cerra, arbitro di pallavolo in Serie A, premiato come miglior arbitro della Serie A2 di pallavolo al termine della stagione 2017-18.

In questi giorni per Cerra è arrivata una nuova e proficua esperienza poichè è stato designato tra gli ufficiali di gara del Festival Olimpico della Gioventù Europea (tra i vari sport ai nastri di partenza anche la pallavolo con l’Italia maschile che ha vinto il torneo). che si è disputato a Baku, capitale dell’Azerbaijan, dal 22 al 27 luglio.

Nato il 25 gennaio 1980. Cresciuto a Lamezia Terme (CZ) fino all’età di 18 anni, si trasferisce per l’Università a Bologna dove si laurea in Giurisprudenza e attualmente risiede con la compagna Anna Chiara. Arbitro di Serie A dal 2014/2015. Esordio in SuperLega il 20-11-2016 in Ravenna-Milano. Premio di Lega “Cesare Massaro” come Miglior Arbitro della Serie A2 2017/2018. Ha diretto la finale di Coppa Italia di A2M del 2017/2018. Lavora presso la Regione Emilia-Romagna.