Gratteri: occhi aperti, “non siamo tutti uguali ma dovete fidarvi dello Stato”

Platania (CZ) – “Stiamo vivendo un momento storico. La procura di Catanzaro è una portaerei. Abbiamo in assoluto in migliori investigatori. Abbiamo impiegato due anni per farlo. Anche a Lamezia opera un bravo procuratore Salvatore Curcio, che è una persona molto perbene. E’ una fase storica per la Calabria, faremo grandi cose”.
Lo ha dichiarato Nicola Gratteri intervistato da Klaus Davi a Platania, in occasione della presentazione del suo libro “Storia segreta della Ndrangheta” scritto in tandem con lo storico Antonio Nicaso.
“Non vi scoraggiate. Io non voglio che nessuno di voi rischi, si sovraesponga- ha aggiunto Gratteri. Bisogna stare attenti: non è indifferente parlare con il maresciallo tizio o con il maresciallo caio. Ve li dovete studiare e capire quale è il piu onesto, del quale potete fidarvi. E anche, se necessario, il sostituto procuratore perché non siamo tutti uguali. Ma dovete fidarvi e cogliere l’opportunità storica che stiamo vivendo nella nostra terra.”